Wednesday, 24 May 2017

Cycling&Recycling

Una passione innata per la bicicletta accompagnata da un po’ di manualità ed un pizzico di fantasia. I miei viaggi in bici, i miei hobby e le mie passioni racchiusi in oggetti realizzati quasi esclusivamente con materiali riciclati. 
Piccole cose che mi accompagneranno per sempre.

"SWING" - Corrado Turri  2016


































Realizzata con pezzi avanzati, veri e propri “frammenti di cicloviaggio”, la lampada prende il nome dalla sua inequivocabile “struttura portante” … a buon intenditor poche parole !!! Alimentata con un piccolo trasformatore da 6V, riciclato pure quello, la lampada è dotata di un faretto alogeno ed una lucetta di cortesia rossa che, grazie alla sua funzione “standlight”, rimane accesa ancora per un paio di minuti dopo il suo spegnimento. Il risultato mi sembra molto buono … ora non mi resta che metterla sul mio comodino e tenerla accesa per leggere un po’ prima di dormire; imparare a sognare diventa così un’arte !!


=========================================================================

"Maria Fumaça" - Corrado Turri  2016



































One of the most significant parts of my past trip to Brazil in 2014 along the so called Estrada Real was definitely a very special bit of a “single track” in the between the small towns of Tiradentes and São João Del Rei in the very heart of the Brazilian state of Minas Gerais
It was indeed a solitary single track of about 15 km along an historical and partially dismissed railway today only occasionally used to help reviving quite a few special recurrences. Unfortunately on that specific April the 14th 2014, by coincidence when I was over there, that stretch of a railway was totally desert because, as I was told afterwards, the only steam locomotive still in service, named “Maria Fumaça”, was temporarily recovered in a shelter for overhauling purposes. Well, at that point the only thing I could do was to follow the rails till São João Del Rei and find out where Maria Fumaça actually was taking repair. 
Somehow inspired by that event, I recently decided to revive that specific experience dedicating to Maria Fumaça, and so far designing and then producing by myself, a very special lamp mainly using either second hand and re-cycled parts.

=========================================================================

"DemiMOON" - Corrado Turri  2017

Interamente realizzata con pezzi avanzati e parti di bicicletta tra cui un vecchio cerchione, un mozzo e trentadue raggi filettati uno ad uno, la lampada è illuminata da tre strisce LED-RGB controllate da remoto tramite sensore all'infrarosso. Completa la struttura una base realizzata in essenze di legno tra cui mogano, wenghe e faggio. 
Molta pazienza, un po' di fantasia e inventiva oltre ad un minimo di indispensabile manualità.
Il risultato è quello delle foto qui sotto.

=========================================================================

"LightHOUSE" - Corrado Turri  2017

Ho continuato a lavorare sul modello precedente, ho aggiunto dei contrappesi e l'ho reso "verticale". Apparentemente una modifica da poco ... con non poche sorprese e risultati inaspettati.





No comments:

Post a comment